• Home
  • News
  • Indumenti e DPI potenzialmente contaminati da COVID-19

03 Aprile 2020

Circolare 01-2020

Indumenti e DPI potenzialmente contaminati da COVID-19

In data 20-03-2020 Ispra ha emanato la prima indicazione generale per la gestione dei rifiuti-Emergenza Covid 19 indicando la modalità di classificazione, trasporto e smaltimento finale di rifiuti urbani e assimilati, prodotti nelle abitazioni dove soggiornano soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, secondo il D.Lgs 152 /2005.

Non viene specificata alcuna indicazione, rispetto a come classificare e smaltire i D.P.I. utilizzati, nelle attività produttive non sanitarie. Per l’azienda, produttrice del rifiuto e quindi responsabile della classificazione dello stesso, si pone il problema di come classificare il rifiuto, posto che i lavoratori dovrebbero essere sani o, asintomatici ma, non è possibile stabilire la condizione effettiva.

Via Costituzione, 9 – 23808 Vercurago (LC)
TEL: 0341 422936 – EMAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P. IVA: 03625660166